Ci scusiamo per la bassissima qualità dell’audio nella seconda parte del video, si consiglia pertanto di ascoltare l’ultima parte con delle buone cuffie e aumentando il volume del vostro dispositivo.